Lo Shard, la struttura più alta d’Europa

In Viaggi by pcblog0 Comments

Tra le attrazioni più interessanti e più belle di Londra, c’è sicuramente lo Shard, “il grattacielo” che spicca nella capitale britannica.

Progettato da Renzo Piano, architetto italiano e senatore a vita, non stiamo parlando di un grattacielo qualunque, bensì della struttura più alta d’Europa, con i suoi 306 metri di altezza e i 92 piani dei quali solo 72 sono visitabili al pubblico.

Lo shard permette di vedere tutta Londra fino ai suoi confini e in condizioni di tempo favorevole è possibile anche vedere La Manica.

Lo consigliamo dopo ben tre esperienze fatte direttamente da noi, una nel 2015 e due in questa estate (2017), quest’anno Piero ha acquistato la day and night expirience che permette l’ingresso ben due volte in 24 ore, una durante il giorno e una di notte entro i limiti d’orario che trovate sul sito uficiale.

Consigliamo vivamente quest’ultima opzione perché permette di vedere Londra con tutte le sue luci ,un’esperienza che vale la pena, soprattutto per il costo aggiuntivo, una cifra a dir poco banale, 10 sterline.


Alternativa più che valida al London Eye per vari motivi:

  •  Il tempo di permanenza

Per quanto la ruota panoramica si muovi lentamente, ha comunque un tempo limite e solo in un particolare punto è possibile vedere bene Londra, invece sullo Shard il tempo di permanenza non ha limiti.

  • L’altezza

Per quanto possa arrivare in alto la ruota panoramica, non raggiungerà mai l’altezza dello Shard.

  • Il prezzo

Effettivamente lo Shard è per qualche sterlina più costoso, ma il gioco vale la candela, soprattutto per tutto quello che viene offerto.


Ed ora un paio di foto scattate direttamente da noi.

Per tutti gli eventuali dettagli, fate affidamento al sito ufficiale www.the-shard.com , siccome gli orari, i prezzi e le varie esperienze  sono soggette a modifiche.

Leave a Comment