Come formattare un mac

In Tecnologia by pcblog0 Comments

Non ne puoi più del tuo Mac che ormai va lento? Bene, noi possiamo aiutarti.

 

Ci sono due strade per intervenire su questo problema:

 

In questa guida tratteremo come ripristinare il proprio Mac.

 

Prima di tutto dovete scegliete se volete cancellare tutti i file presenti sul vostro computer oppure lasciarli intatti, reinstallando solamente il sistema operativo.

 

In quest’articolo parleremo di come ripristinare un Mac cancellando tutti i file mentre nella prossima (link) spiegheremo come reinstallare solamente il sistema operativo.

 

 

FORMATTAZIONE COMPLETA DEL DISCO DI MEMORIA

 

Materiale:

 

  • Un’altra chiavetta USB o preferibilmente un hard disk esterno dove effettuare una copia del backup dei vostri file, attraverso TimeMachine (GUIDA)

 

 

Una volta pronti con il materiale possiamo procedere con la formattazione.

 

  1. Dalla barra dei menu seleziona riavvia, mentre si riavvia tenete premuto cmd + R

 

 

  1. Tenere premuto fin quando non ci apparirà un menù e selezioniamo UTILITY DISCO

 

 

  1. Una volta aperto, selezioniamo il disco di memoria su cui è installato il sistema operativo

 

 

  1. Clicchiamo sulla voce “inizializza” e stiamo attenti ad inserire i seguenti parametri:

 

  • FORMATO: OS X esteso (journaled)

 

  • SCHEMA: Mappa partizione (GUID)

 

 

 

  1. Procediamo cliccando su Inizializza ed aspettiamo che il computer termini l’operazione.

 

 

  1. Una volta completata l’operazione, chiudiamo UTILITY DISCO e selezioniamo la voce

REINSTALLARE MAC OS.

 

 

 

 

 

  1. Attendiamo che il computer porti al termine l’installazione per poi riavviarsi di nuovo. Se l’installazione si dovesse bloccare a meno di un secondo, fate la seguente operazione:
    • Recatevi sul simbolo della Mela in alto a sinistra > DISCO DI AVVIO
    • Attendi qualche secondo che carichi la finestra e poi chiudila cliccando su “chiudi disco di avvio”
    • Entro qualche minuto il computer si riavvierà e porterà al termine l’installazione.
  2. Una volta riavviato il computer possiamo copiare di nuovo i nostri file sul pc, tramite TimeMachine.

 

Ed ecco a voi il vostro Mac come se fosse nuovo!

 

La guida è terminata, speriamo sia stato utile per voi leggere questo articolo.

 

P.C.

Leave a Comment