Lights&shadows

In Fotografia by pcblog4 Comments

Lights&shadows è un progetto nato dall’idea del diciannovenne Francesco Mirra, fotografo e videomaker campano, oltre che grande appassionato di viaggi.

Questo progetto consta di due parti correlate l’una all’altra: la pagina Facebook e il canale youtube.

Nella pagina facebook egli posta foto, video ed appunti di viaggio che ha raccolto attorno a tutto il mondo. L’originalità della pagina però, consiste nel fatto che ognuno, liberamente, può proporre le proprie foto o le emozioni di un viaggio, quasi come un diario in cui tutti possono guardare.

Francesco, appassionato di fotografia in bianco e nero e, in particolare modo di ritrattistica, spera, con questo progetto, di poter condividere con più persone possibili la propria passione.

La pagina, come valore aggiunto, si avvale di una speciale collaborazione internazionale di un ragazzo palestinese, studente dell’università di Gaza e vero e proprio portento nel photo editing.

L’altra parte dell’ambizioso progetto è formato dal canale youtube, da poco aperto, in cui il ragazzo propone i propri video (tra l’altro Budapest e Malta) e i propri vlog, che sono indirizzati a chi viaggia. L’ultimo vlog, infatti, è intitolato “Top 15 app per chi viaggia”, rivolgendosi a tutti coloro che vogliono sfruttare molto il proprio smartphone anche in viaggio: le app consigliate spaziano dai navigatori ai traduttori, piuttosto che applicazioni per la valuta della moneta locale o ancora mappe offline…

In aggiunta, il canale, che in poco tempo ha totalizzato più di 1000 visualizzazioni provenienti da ogni angolo del globo, ha intenzione di ampliarsi ancora, portando sulla piattaforma video-lezioni di fotografia, indirizzate principalmente al neofita che si vuole cimentare per la prima volta in quel favoloso mondo che è la fotografia.

Detto ciò non vi resta che visitare la sua pagina e canale, in modo da mettere in luce, col vostro aiuto, un nuovo e giovanissimo fotografo e sognatore, come lui ama definirsi.

Dopo questo invito auguro buona luce a tutti voi, chiudendo con una frase che lo stesso fotografo ama citare ( come conferma sul suo profilo Instagram) : “Viaggiare è sinonimo di vita, non l’inverso, perchè se nella vita spesso puoi fare spesso un passo indietro, le emozioni di un viaggio non possono tornare”

 

Francesco Mirra

Ciao a tutti! Sono Francesco Mirra, un giovane fotografo e videomaker nato l’ 11 marzo del 1998 ad Eboli, in provincia di Salerno.

Sin da piccolo mi avvicino al mondo della fotografia grazie ad una vecchia Yashica fx-3 2000, una sorta di Ferrari dei poveri, un pezzo di plastica che, però, è riuscito a farmi appassionare alla fotografia: amavo quel suono meccanico quando “caricavo” lo scatto e mi piaceva che quel momento che “catturavo” fosse solo mio; ero geloso di quell’attimo perchè sapevo che non si poteva più ripetere e volevo che fosse il più originale possibile: la fotografia è l’unico mezzo che mi ha aiutato a non rimpiangere quegli attimi di vita.

Nel corso degli anni ho girato mezza Europa (viaggio sempre dannatamente troppo poco per me!)  grazie ai miei genitori e grazie ad altri mezzi.

Ecco: ora sapete chi sono perchè mi conoscete nell’animo, anche se non ci siamo mai incontrati. Amo viaggiare più che vivere, amo fotografare più che respirare: sono un sognatore!

Immaginate che lo siate anche voi: immaginate di lasciarvi andare, immaginate di viaggiare, immaginate di sorprendervi quotidianamente dalle bellezze del mondo, immaginate di stare sulla cima dell’ Everest e vedete in lontananza una persona…ecco, ora ci conosciamo: “piacere, Francesco, felice di fare la tua conoscenza…ci facciamo una foto insieme dopo?”

Comments

  1. Mi piace il fatto che i giovani si impegnino in questo modo,mi da fiducia per il futuro

Leave a Comment